Festa d’Autunno 2017

13 settembre 2017

La Tavola Italiana è lieta di ospitare l’evento Festa d’autunno 2017 che si terrà presso la propria Terrazza mercoledì 13 settembre 2017 dalle ore 18:00 in Corso di Porta Vittoria 18 – Milano, per una serata di cinema, cultura, musica e degustazioni di prodotti tipici d’eccellenza italiana.

 

 

Con l’augurio che l’estate abbia portato anche un po’ di meritato riposo ai propri Convitati, La Tavola Italiana vuole porgervi il saluto di bentornati dalle vacanze e cogliere l’occasione per segnalare la ripresa delle proprie attività con l’evento Festa d’Autunno 2017  presso la Terrazza della Tavola Italiana, che ospiterà la Conferenza Stampa di Cristiana Capotondi sul Fuoricinema2017 e vedrà la presenza di alcuni Convitati speciali vicini all’Associazione, come l’olimpionico Patrizio Oliva e il giornalista di Affaritaliani e di RTL 102.5 Giuseppe Morello.

 

 

 

 

PROGRAMMA EVENTO 

 

 

ore 18:00

Presentazione dei prodotti per il Natale 2017 a cura di Nobiltà Toscana

 

ore 19:00

Aperitivo con finger food e bevande naturali a cura di Biobacche Toscane

 

ore 19:15

Conferenza Stampa con la presentazione del FuoriCinema 2017 a cura di Cristiana Capotondi, con la conduzione del giornalista Giuseppe Morello.

 

ore 19:30

 

Interventi sul tema del Fuoricinema2017 “la Solidarietà” da parte di:

Patrizio Oliva: solidarietà nel mondo del pugilato e dello sport;

Stefano Goracci: il ruolo de La Tavola Italiana per lo sviluppo dell’economia locale;

Gianfranco LuddeniAndrea Vicentini: l’unione fa la forza e la finanza solidale fa la differenza;

– Conclusioni a cura di un ospite a sorpresa.

 

ore 20:00

Commento sul quadro Nozze di Cana di Paolo Veronese: la Nobiltà a tavola a cura di Fabiola Giancotti

 

ore 20:30

Degustazione di prodotti a cura di VdG Market e Nobiltà Toscana accompagnati dai vini offerti dal Consorzio Volontario di San Colombano

 

ore 21:00

“Vedere Jazz” live concert a cura di Selene Luna (voce) e Daria Tanašenko (chitarra)

 

ore 22:30

Assaggio dolce a cura di Ludwig