Bianco, rosso o eroico? La Tavola Italiana sponsorizza la quarta edizione di “Vini da Terre Estreme”

31 ottobre 2016

La Tavola Italiana è lieta di sponsorizzare con orgoglio la quarta edizione della manifestazione che presenta i vini più estremi del nostro territorio. Il 30 e 31 ottobre a Villa Braida, Mogliano Veneto (Treviso) torna infatti Vini Da Terre Estreme, la grande manifestazione dedicata ai vini “eroici” coltivati nelle terre più aspre, ostiche o impervie, per un totale di oltre 300 etichette guidati dai sommelier di Rai1 de “La prova del cuoco

 

 

Eroi si nasce.

Ritorna a Mogliano Veneto (Treviso) nell’affascinante cornice dell’ottocentesca di Villa Braida la grande manifestazione nata per celebrare l’unicità del vino estremo, quello prodotto con uve coltivate in zone sconosciute, geograficamente impervie, in minuscoli fazzoletti di terra strappati in condizioni ardue alla montagna o al mare.

Giunto alla quarta edizione – e tenuto a battesimo tre anni fa proprio dal Veneto -“Vini da Terre Estreme” è un evento creato per valorizzare e far conoscere ai professionisti del settore, ai consumatori più evoluti e agli appassionati enogastronomi la peculiarità di questi vini eroici”, che con tenacia pochi e appassionati vignaioli continuano a salvaguardare, con una produzione limitata a qualche migliaio di bottiglie e con caratteristiche uniche e rare.

 

 

Dalle pareti impervie dei monti altoatesini alle terre rocciose che digradano sul mediterraneo. E per la prima volta la croazia e le sue isole.

Quarantacinque storie appassionate e straordinarie.

Con un afflusso medio ad ogni edizione di oltre 1500 operatori, anche quest’anno “Vini da Terre Estreme” si prepara a riconfermarsi punto d’incontro privilegiato nel settore, riunendo la migliore tradizione enoica “estrema” italiana e non solo. Sono 50 produttori eroici: storie e aromi che raccontano di passione e sacrificio, di chi lavora ogni giorno in una continua sfida, misurandosi con una natura spesso difficile, inospitale ed esigente. Da questo incontro-scontro nascono vini di alto valore, a volte ruvidi ma di forte carattere. Dal Ticino al Trentino Alto Adige, dalla Sardegna alla Val d’Aosta, dalle piccole isole del Mediterraneo alle Cinque Terre e per la prima volta Vini Da Terre Estreme ospita anche i vini estremi della Croazia, dell’Istria e delle isole della Dalmazia e una piccola selezione di cantine che producono vino biodinamico e naturale.

 

2 Giornate di eventi, oltre 300 etichette proposte, 3 grandi sommelier per apprezzarle al meglio: Alessandro Scorsone, Adua Villa, Mira Semic.

Oltre 250 le etichette presenti e un programma fitto di seminari, workshop e degustazioni che consentono di apprezzarle al meglio. A guidarli tre sommelier d’eccezione: Alessandro Scorsone, volto de “La Prova del Cuoco” di Rai 1, nel 2008 miglior sommelier italiano; Adua Villa, altro volto noto del vino per 10 stagioni ne “La Prova del Cuoco” di Rai 1, ha condotto le rubriche sul vino per UnoMattina e Uno Mattina Estate Rai1. Per 3 anni Conduttrice su Alice TV Sky e inviata per 2 stagioni della rubrica “Gusto” del tg5; Mira Samic, affermata sommelier e firma slovena, è docente alla Scuola Enologica di Lubjana, scrive recensioni sul vino, compila la carta dei vini per ristoranti al top in Slovenia e Croazia e tiene conferenze e formazione professionale.

 

https:/www.facebook.com/ViniDaTerreEstreme/

 

Organizzazione

Pilota Green

 

“Vini da Terre Estreme” è un progetto “Le denominazioni nell’Italia del Vino”, il portale di eventi e iniziative editoriali dedicate al mondo del vino e non solo.

Tutti i dettagli su www.italiadenominazioni.com

 

 

 

Per informazioni:

Ufficio Stampa Cartapecora -press@cartapecora.com

Marta Camillo – camillo.marta@gmail.com – cell. 328 3839955

Caterina Vianello – vianello.ct@gmail.com – cell. 320 3272700