Caninese

Categoria: Olio extravergine d'oliva

Prodotto: Caninese

Produttore:

L’olio extravergine di Caninese ha un colore verde intenso, un buon fruttato con toni erbacei ed un gusto caratterizzato da toni intensi di amaro e piccante.

Zona di produzione

Lazio

La Caninese viene coltivata nel Lazio, nella provincia di Viterbo.

Descrizione

Il frutto della Caninese è di piccole dimensioni, di forma ovoidale appuntita. L’invaiatura è tardiva e scalare, il colore varia dal verde acceso al nero opaco.

L’olio ottenuto da questa cultivar ha un colore verde intenso, le sensazioni olfattive sono di fruttato con toni di erba fresca e carciofo. Il sapore si caratterizza per decise note di amaro e piccante, molto equilibrate tra loro, con un gradevole retrogusto di carciofo.

Utilizzo in cucina / Abbinamento

Questo tipo di olio si abbina bene alle verdure, alle grigliate di carne e pesce e alle zuppe di legumi.

Storia

Le maestose piante millenarie presenti nelle colline del territorio di Canino testimoniano l’origine antichissima di questa cultivar.  Il ritrovamento di numerosi reperti archeologici fanno ritenere che la coltivazione dell’olivo sia stata introdotta da popolazioni etrusche. Lo sviluppo locale dell’olivicoltura come attività economicamente rilevante è avvenuto a metà del secolo scorso, grazie ad una importante riforma fondiaria.