Capunti al peperone crusco

Categoria: Pasta, riso e cereali

Prodotto: Capunti al peperone crusco

Produttore: Il Mastro Pastaio

Questo tipo di pasta regionale pugliese viene rivisitato e proposto con l’aggiunta di un ingrediente della tradizione lucana: il peperone crusco.

Zona di produzione

Puglia

Vengono prodotti a Palo del Colle, in provincia di Bari.

Descrizione

I capunti pugliesi sono un formato di pasta simile ai cavatelli, sia per metodo di lavorazione che per forma, sono identici a quest’ultimi ma più grandi. La forma è allungata con un incavo all’interno. Questo particolare tipo di preparazione viene realizzato con semola di grano duro, acqua e peperone crusco, una specialità della cucina lucana. I peperoni cruschi (secchi) sono peperoni dolci essiccati naturalmente, molto croccanti e gustosi.

Metodo di produzione

Vengono lavorati artigianalmente con essiccazione naturale, per conservare tutte le proprietà organolettiche della semola.

Proprietà

I capunti al peperone crusco uniscono la tradizione pugliese a quella lucana. Si tratta di una pasta di semola di grano duro con l’aggiunta di peperone crusco. Quest’ultimo, nasce dall’essicazione di un peperone rosso, frutto di una specifica cultivar di Capsicum annuum che viene, tradizionalmente, coltivata in Basilicata. Il peperone crusco, detto anche di Senise (ma coltivato in varie zone della Basilicata), è dolce (quindi non piccante) e appartiene alla famiglia delle Solanacee.

In generale, questo ortaggio è povero di calorie ma ricco di antiossidanti. Esso possiede betacarotene, vitamina C, magnesio, potassio, fosforo, fenoli e flavonoidi. Quello rosso presenta una consistenza croccante e un sapore deciso. La croccantezza aumenta ulteriormente grazie al processo di essicazione.

Utilizzo in cucina / Abbinamento

Sono ottimi con sughi di verdure o di carne. In estate sono perfetti per un’insalata di pasta fredda.

Conservazione

Vanno conservati in luogo fresco e asciutto e consumati entro la data riportata in etichetta.

Ingredienti

Semola di grano duro, peperone crusco 5%, acqua.