Confettura di pomodori verdi

Categoria: Confetture, miele e gelatine

Prodotto: Confettura di pomodori verdi

Produttore:

La confettura di pomodori verdi si caratterizza per un sapore insolito e gustoso, che rivela la freschezza e acidità del pomodoro, addolcito dallo zucchero.

Zona di produzione

Basilicata

Calabria

Campania

Marche

Puglia

Sicilia

Viene prodotta in svariate regioni italiane.

Descrizione

La confettura di pomodori verdi è un  particolare tipo di conserva dal gusto insolito e sfizioso. Si presenta lucida, glassata, dal colore verde intenso e brillante. Profumo e sapore rivelano la freschezza del pomodoro e lasciano al palato un gusto agrodolce.

Metodo di produzione

I pomodori vengono lavati e tagliati a pezzettini, messi in una terrina con lo zucchero e poi lasciati a macerare per una notte. Vengono poi versati in una casseruola e messi  sul fuoco, portando il preparato ad ebollizione. I pomodori verdi vengono fatti cuocere a fuoco dolce, per circa 2 ore, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Mezz’ora prima che la confettura sia pronta, si aggiunge il succo e la buccia dei limoni. Al termine della cottura, il composto ancora caldo viene messo in appositi vasetti di vetro.

Proprietà

Sebbene, per abitudine e versatilità culinaria, il pomodoro rosso sia quello più ampiamente utilizzato e apprezzato dagli Italiani, è opportuno precisare che ne esistono svariate varietà, ognuna delle quali con peculiari caratteristiche. Tra queste, anche il pomodoro raccolto acerbo, e dunque verde, si presta ad essere impiegato in molte ricette, che vantano una lunga tradizione.

Il pomodoro verde ha un sapore diverso dal più comune pomodoro rosso e viene spesso impiegato nella realizzazione di confetture tipiche. La confettura di pomodoro verde viene generalmente preparata tra settembre e ottobre, utilizzando i pomodori di stagione non ancora maturi.

Dal punto di vista nutrizionale, 100 gr. di pomodoro verde apportano circa 23 Kcal, ripartite tra carboidrati (per l’80%), proteine (per il 13%) e grassi (per il 7%). L’apporto calorico della confettura è, tuttavia, maggiore in quanto, durante i processi di trasformazione, ai pomodori viene aggiunto lo zucchero, agente conservante, necessario anche per smorzare il sapore aspro dei pomodori acerbi. Questi ultimi rappresentano, crudi, una buona fonte di oligoelementi quali potassio, sodio e calcio, e vitamine quali vitamina C, A e beta-carotene, appartenenti alla categoria delle vitamine idrosolubili.

Utilizzo in cucina / Abbinamento

Questa confettura è perfetta con la mozzarella calda e fredda, sulla bruschetta o sul classico crostino. È ideale per accompagnare formaggi e carni grigliate.

Conservazione

Si conserva dai 6 ai 12 mesi avendo cura di tenere i vasetti al buio in un luogo fresco e asciutto. Una volta aperto il vasetto, va consumato entro 3-4 giorni e conservato in frigorifero.

Storia

L'origine della pianta del pomodoro sembra essere l'America del Sud, in particolare Cile ed Ecuador, dove vive come pianta selvatica per effetto del clima tropicale e riesce a dare frutti durante tutto l'anno. Nelle regioni Europee, se coltivata all'aperto, ha un ciclo stagionale limitato al periodo estivo.

Ingredienti

Pomodori verdi, zucchero, limoni.