Correggiolo

Categoria: Olio extravergine d'oliva

Prodotto: Correggiolo

Produttore:

Dalla cultivar Correggiolo si ottiene un extravergine dal fruttato medio, con gusto equilibrato, leggera prevalenza del piccante e retrogusto di mandorla e carciofo.

Zona di produzione

Emilia Romagna

Toscana

Veneto

Il Correggiolo è originario della provincia di Firenze e si è poi diffuso in tutta la Toscana, in particolare nelle province di  Livorno, Pisa e Siena. E' presente anche fuori regione, nelle province di Vicenza, Rimini e Forlì.

Descrizione

Il frutto è di medie dimensioni, ha forma ovale, allungata e asimmetrica; il colore è verde e a maturazione cambia gradualmente verso il nero violaceo più o meno intenso.

L’olio si presenta di colore verde-giallo; all’olfatto si determina come un fruttato medio di tipo verde con sentori di mandorla e carciofo. Il sapore è equilibrato con leggera prevalenza del piccante, si caratterizza per un retrogusto di mandorla e carciofo.

Utilizzo in cucina / Abbinamento

L’olio di Correggiolo si abbina perfettamente a: legumi, carni bianche, pesce, carni alla griglia, carciofi, salse di ogni tipo, formaggi stagionati. Ottimo a crudo su bruschette e cacciagione.

Storia

Originaria del comprensorio fiorentino, la cultivar Correggiolo si è diffusa in tutta la Toscana dove ha anche assunto denominazioni diverse. Con il termine "Correggiolo" vengono infatti indicati anche ulivi riconducibili ad altre varietà.