Leccino

Categoria: Olio extravergine d'oliva

Prodotto: Leccino

Produttore:

L’olio ottenuto da questa cultivar è un extravergine di colore giallo oro, dal fruttato leggero e dal gusto delicato, con armoniche sensazioni di mandorla dolce.

Zona di produzione

Abruzzo

Lazio

Lombardia

Marche

Puglia

Toscana

Umbria

Il Leccino è una delle cultivar più diffuse in Italia, originario della Toscana e diffuso anche in altre regioni, come Lombardia, Marche,  Umbria, Abruzzo, Lazio e Puglia.

Descrizione

Il frutto è di medie dimensioni, la forma è ovale, il colore a maturazione passa da verde-intenso al nero-corvino. L’invaiatura è precoce e contemporanea.

L’olio che deriva da questa cultivar ha colore tendenzialmente giallo, si caratterizza per un fruttato tendenzialmente leggero, con toni erbacei e lievemente mandorlati. Al gusto si presenta prevalentemente dolce, con gradevoli note di amaro e piccante solo in caso di raccolta precoce.

Utilizzo in cucina / Abbinamento

E' consigliabile l'utilizzo dell'olio di Leccino a crudo su cibi delicati. È un olio che sa esaltare le pietanze raffinate senza nasconderne il gusto.

Storia

La probabile regione di origine di questa cultivar, oggi diffusa in tutta Italia e nel mondo, è la Toscana; in particolare viene identificata come originaria del comprensorio fiorentino e pistoiese. Si ritrova nelle zone più interne delle regioni per la sua buona resistenza al freddo.