Marmellata di arance

Categoria: Confetture, miele e gelatine

Prodotto: Marmellata di arance

Produttore: Antico Frantoio Vallone , Reinas

La marmellata di arance è una composta di arance dal retrogusto leggermente amarognolo preparata durante il periodo invernale.

Zona di produzione

Sicilia

Sicilia.

Descrizione

La marmellata di arance è una composta di arance dal retrogusto leggermente amarognolo. Il periodo in cui viene maggiormente preparata è quello che va da Novembre a Febbraio, mesi nei quali il prodotto giunge a maturazione e può essere raccolto. E’ essenziale l’impiego, nella preparazione, di frutta non trattata.

Metodo di produzione

Si lasciano le arance, precedentemente lavate, a mollo in un recipiente ricoperte d'acqua per una notte. Quindi si scolano, si asciugano e si privano della scorza avendo cura di lasciare la parte bianca e amara, tagliando poi le bucce a strisce sottili e lessandole pochi minuti in acqua bollente.

La polpa viene ridotta in pezzi, eliminando semi e parti filamentose, e poi bollita sul fuoco per pochi minuti; quindi vengono aggiunti zucchero, limone e striscioline sbollentate, mescolando per amalgamare il tutto e dar modo allo zucchero di sciogliersi. Il composto viene dunque rimesso a cuocere per 30-40 minuti, finché non raggiunge una consistenza simile al miele, quindi versato nei vasetti procedendo alla sterilizzazione finale.

 

Proprietà

Le arance sono considerate frutti amici della salute soprattutto per il loro alto contenuto di vitamina C, che aiuterebbe nella prevenzione dei malanni stagionali invernali, rinforzando il sistema immunitario.

Inoltre, le arance presentano proprietà anticancro che aiutano soprattutto a combattere alcuni tipi di tumori che possono riguardare la pelle, i polmoni, il seno, lo stomaco e il colon. Per la loro presenza di potassio le arance sono ritenute benefiche per il cuore e la circolazione. Hanno proprietà antiossidanti, rinfrescanti e astringenti.

La loro ricchezza di fibre aiuta ad alleviare la stitichezza e stimola l’apparato digerente per aiutarlo ad espellere le tossine. Le arance sono ricche di carotenoidi, sostanze che contribuiscono a proteggere occhi e vista.

Sono una fonte rilevante di vitamine e di sali minerali e grazie al loro contenuto di vitamina C aiutano a favorire l'assorbimento del ferro contenuto nei cibi vegetali.

Utilizzo in cucina / Abbinamento

La marmellata di arance può essere impiegata spalmata su pane o fette biscottate per la prima colazione, come ingrediente nella preparazione di dolci o in abbinamento nella degustazione di formaggi.

Conservazione

La marmellata di arance si conserva in un luogo fresco asciutto se posto in una confezione correttamente sigillata. Successivamente all'apertura si conserva in frigorifero a una temperatura compresa tra 0 e +4°C.

Storia

L’invenzione della marmellata d’arance sarebbe dovuta, in particolare, a Caterina d’Aragona. Sposatasi con il re d’Inghilterra Enrico VIII, pare, infatti, che soffrisse di una struggente nostalgia nei confronti della sua terra natale, e soprattutto dei frutti della sua terra. Venne così creata la marmellata, in modo che potesse sopperire ai bisogni della regina spagnola.

Ingredienti

Arance non trattate, zucchero, limone.