Mignola

Categoria: Olio extravergine d'oliva

Prodotto: Mignola

Produttore:

Dalla cultivar Mignola si ottiene un extravergine ad alto contenuto di polifenoli, dal fruttato medio, con spiccate e gradevoli note di amaro e piccante.

Zona di produzione

Marche

Questa cultivar marchigiana è diffusa nelle province di Macerata, Ancona e Ascoli Piceno.

Descrizione

Il frutto della Mignola è di piccole dimensioni, di forma ovoidale asimmetrica, con apice appuntito. Il colore varia dal verde intenso al nero inchiostro, l’invaiatura è precoce e contemporanea.

L’olio si presenta di colore giallo oro, l’odore è di fruttato medio, tendenzialmente verde, con caratteristico sentore di frutti di bosco, accompagnato da un leggero erbaceo. Il gusto è inizialmente dolce, che si apre a un gradevole piccante e ad una evidente nota di amaro, che sale gradualmente e persiste dopo l’assaggio. Il contenuto in polifenoli è molto alto.

Utilizzo in cucina / Abbinamento

Per il suo sapore marcato, l'olio di Mignola è indicato a crudo su bruschette, legumi, grigliate di carne e verdure.

Storia

Questa varietà è originaria del territorio marchigiano di Cingoli, in provincia di Macerata, e da qui si è spinta sia verso l’interno sia verso il mare, arrivando fino alla provincia di Ancona.