Passata bio di pomodoro siccagno siciliano

Categoria: Conserve, condimenti e spezie

Prodotto: Passata bio di pomodoro siccagno siciliano

Produttore: Azienda Agricola BioViola

La passata biologica di pomodoro siccagno della varietà “or Pizzutello” è un prodotto molto gustoso preparato tipicamente in Sicilia, nella provincia di Trapani.

Zona di produzione

Sicilia

La passata di pomodoro siccagno viene prodotta ad Alcamo, in provincia di Trapani.

Descrizione

Questa passata biologica viene prodotta con pomodoro di tipo “or Pizzutello”, varietà molto rustica e resistente, coltivata in zone dove il clima è abbastanza arido e asciutto. Il frutto è di piccole dimensioni, tondo con il classico pizzetto, e particolarmente gustoso. La passata che si ottiene è molto fine e dal sapore unico, ed è grazie a questa tipicità, che questa coltivazione è ancora diffusa nel territorio siciliano. La polpa, asciutta, fine e delicata, viene usata molto per le salse casalinghe.

Metodo di produzione

Coltivazione di tipo biologico e raccolta manuale nei mesi di agosto-settembre. La tramontana e il terreno argilloso e sabbioso consentono alle piante di crescere e dare frutti senza che nessuno le innaffi. La passata viene preparata artigianalmente secondo antiche ricette tramandatesi fino ad oggi.

Proprietà

Il pomodoro siccagno è un alimento chiave della dieta mediterranea, noto per le notevoli proprietà benefiche. Si raccoglie a partire dalla metà di luglio a fine agosto, ma è disponibile tutto l’anno sotto forma di passata bio. L’elevato quantitativo di acqua e la quasi assenza di lipidi, lo rendono un alimento poco calorico (18 calorie per 100 grammi di prodotto fresco) dalle spiccate proprietà organolettiche e nutrizionali. Rappresenta un’ottima fonte di minerali e oligoelementi, primo fra tutti il potassio che regola il bilancio idrico del corpo e quindi combatte la ritenzione dei liquidi; segue il fosforo, costituente essenziale del tessuto osseo, il calcio, utile per la funzionalità del sistema nervoso e muscolare, ed il ferro, fondamentale contro l’anemia. Ricco di vitamine A e C, importanti per la vista e il sistema immunitario, contiene anche vitamine del complesso B (vitamina B1, B2 e B3), che favoriscono il ricambio e l’ossigenazione delle cellule. Ma l’aspetto sicuramente più rilevante è l’elevata quantità di licopene, antiossidante preziosissimo, in grado di proteggere il nostro organismo dall’azione nociva dei radicali liberi e prevenire malattie degenerative legate ai processi di invecchiamento.

Tuttavia, la presenza di acido citrico e malico, utili per ridurre il pH dello stomaco e quindi favorire la digestione, rendono i pomodori non adatti a chi soffre di acidità e irritazione gastrica. Inoltre, dato il contenuto di istamina, se ne sconsiglia il consumo in soggetti allergici.

Utilizzo in cucina / Abbinamento

Questa passata biologica è una base pregiata per sughi del sapore fresco e tipicamente mediterraneo; è semplice e particolarmente versatile, si può personalizzare con aromi leggeri, aggiunge profumo e sapore a tutte le pietanze.

Conservazione

Tenere in luogo  fresco e asciutto. Una volta aperto il contenitore, se non utilizzato completamente, conservare in frigo al massimo per 3 giorni.

 

Storia

Conosciuto anche per la sua attitudine alla conservazione, il pomodoro “or Pizzutello” veniva raccolto tradizionalmente nei caldi mesi d’estate ed appeso ad un filo di spago. Venivano formati dei  grappoli di pomodori intrecciati, conservati in ambienti asciutti e bui per farli asciugare, per essere poi utilizzati nel periodo invernale per ottime bruschette o pizze al pomodoro.

Ingredienti

Pomodori biologici “or Pizzutello”.

Certificazioni


BIO