Pilsner

Categoria: Birra

Prodotto: Pilsner

Produttore: Il Miglio Verde

Birra artigianale di colore dorato carico molto profumata. Il gusto è armonico, con un amaro pulito e persistente ed un finale con sentori di crosta di pane.

Zona di produzione

Toscana

Viene prodotta a Montepulciano, in provincia di Siena.

Descrizione

Questa birra viva, non filtrata, né pastorizzata, è prodotta artigianalmente con il metodo della bassa fermentazione. Si presenta di colore dorato carico con una schiuma bianca, fine compatta e aderente. A livello olfattivo risulta intensa e complessa con sentori floreali, di malto e vaniglia, insieme a profumi erbacei e speziati tipici del luppolo utilizzato.

In bocca si caratterizza per l’armonicità, l’amaro è pulito e persistente, con  un finale di sentori di crosta di pane e vaniglia, tipico delle Pilsner.

Il grado alcolico è di  5,2 % vol.

Metodo di produzione

La birra Pilsner viene prodotta con il metodo della “bassa fermentazione”, che richiede temperature di fermentazione comprese tra i 7 e i 9 gradi centigradi. Il risultato di questo processo conferisce alla birra caratteristiche peculiari, come la tendenza ad avere aromi puliti, che rispecchiano più fedelmente le caratteristiche del luppolo o del malto utilizzati nel mosto.

Le fasi di  produzione della birra artigianale sono tante e complesse e prevedono i seguenti passaggi: macinazione del malto, ammostamento, filtrazione, bollitura e luppolatura, raffreddamento e ossigenazione, fermentazione e maturazione, confezionamento.

Utilizzo in cucina / Abbinamento

La Pilsner si abbina bene a formaggi e salumi , primi piatti, carni bianche alla griglia, insalate, pesce e pizza. Temperatura di servizio consigliata: 6 - 9 °.

Conservazione

La birra artigianale va conservata in luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di luce e di calore. Può formare deposito naturale dovuto alla rifermentazione in bottiglia.

Storia

Le birre della tipologia Pilsner sono originarie della Boemia e  sono tra le più conosciute ed apprezzate al mondo

Lo stile produttivo è stato esportato praticamente ovunque, ma si basa su una ricetta originale, che risale al 1842, quando il birrificio Mestansky Pivovar, situato nella città boema di Plzeň, prese al suo servizio un famoso mastro birraio bavarese, Josef Groll, esperto nella produzione di birre Lager. Questi realizzò una birra chiara, limpida e dal sapore leggermente amarognolo e luppolato, caratterizzata da una grande conservabilità che oggi è conosciuta in tutto il mondo con il nome di Pilsner.

 

 

Ingredienti

Acqua, malto, luppolo, lievito.